La nostra missione

Il FabLab Messina vuole proporsi come punto di riferimento per tutte le persone che, per hobby o professione, hanno a che fare con tutti gli strumenti tipici dell’artigiano digitale.

Le tecnologie in questione sono rivoluzionarie e ancora sconosciute ai più: l’idea è quella di sensibilizzare e diffondere il più possibile questa cultura all’interno del complesso territorio della Sicilia e, nello specifico, di Messina. Grazie all’uso di questi nuovi “arnesi” abbiamo l’opportunità di cambiare le sorti di un tessuto depresso con la riscoperta dell’artigianato e con la sempre più ricercata capacità di coniugare tradizione e innovazione.

Vogliamo puntare su un nuovo tipo di artigianato. Libero, aperto, ecologico, facile.

La fantomatica terza rivoluzione industriale, quella incoraggiata dal web, è rimasta a lungo appannaggio delle aziende che potevano permettersi grossi investimenti. Le cose stanno cambiando e la community dei FabLab lo testimonia: tutto quello che un tempo si poteva fare con costosi software e macchinari, oggi è possibile realizzarlo a costi irrisori e direttamente da casa propria.

L’obbiettivo del FabLab Messina è quello di sensibilizzare e formare le persone del territorio e non in modo da prepararle ad essere protagoniste dello scenario che si sta appena aprendo d’innanzi a noi.

Uno dei nostri intenti è sovvertire i metodi della produzione degli oggetti di consumo: passare dalle grandi aziende che consumano tantissime risorse per realizzare un unico oggetto standard a una produzione artigianale su misura, a chilometro zero e attenta all’ambiente. Intendiamo portare un cambiamento culturale nel modo di concepire il nostro modo di consumare appoggiando con convinzione il riciclo e il DIY 2.0.

Vogliamo farvi conoscere, farvi imparare e farvi divertire, perché il DIY 2.0 la stampa 3D sono anche gioco, creatività, e soprattutto rivoluzione artistica.